Mauro Turatti

Alaska: The Last Frontier #004

April 25th | It is a photographic adventure in Alaska, retracing some stages that inspired Christopher McCandless in his solo journey. On August 18, 1992 along the Stampede Trail, Chris met his death by paying the highest price for his dream. Getting to the bus 142, where Chris lived months, as well as being a fantastic adventure is also my way of honoring those who have been willing to die for their ideas. I read somewhere… how important it is in life not necessarily to be strong… but to feel strong.

COD: MT-ALK007-18-1-1-1-1-1-1 Categoria:
Share:

La sintesi paesaggistica di un viaggio. La ricerca di un’ispirazione. Il desiderio di trovare e rivivere quello stesso sentimento che ha portato Christopher McCandless a percorrere le terre estreme dell’Alaska. La sua storia e il suo percorso, fino all’ultima tappa nel “Magic Bus”, raccontate in 10 delicate ed intense fotografie. Immagini che rappresentano una finestra sulla libertà.

Christopher McCandless aveva tutto, ma ha trovato il coraggio di cercare ciò che realmente desiderava, lasciandosi tutto alle spalle e inseguendo il sogno di fare le cose a suo modo, nonostante le difficoltà che sapeva avrebbe incontrato.

“C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.”

Le istituzioni, i famigliari, gli amici, persino gli sconosciuti, si aspettano qualcosa da noi. Ma nella maggior parte dei casi, tutto questo non corrisponde a ciò che noi realmente desideriamo. Il primo insegnamento di questo emozionante percorso è che nella vita dovremmo pensare ed agire come persone libere. Ed il secondo è che, nei confronti della Natura ci si può porre solo come semplici spettatori. Abbiamo il diritto di rimanere affascinati e senza fiato di fronte alle meraviglie naturali ma abbiamo anche il dovere di rispettare la Natura. Christopher McCandless l’ha sfidata. Ma la Natura è più forte di noi e ciò che rimane di questo viaggio è la consapevolezza di aver sperimentato la vera libertà, di aver compreso che siamo solo di passaggio su questa Terra, mentre la Natura è l’unico elemento che resta, sopravvive, vince su tutto e passa oltre, e per questo va rispettata ed amata.

“Due anni lui gira per il mondo: niente telefono, niente piscina, niente cani e gatti, niente sigarette. Libertà estrema, un estremista, un viaggiatore esteta che ha per casa la strada. Così ora, dopo due anni di cammino arriva l’ultima e più grande avventura. L’apogeo della battaglia per uccidere il falso essere interiore, suggella vittoriosamente la rivoluzione spirituale. Per non essere più avvelenato dalla civiltà lui fugge, cammina solo sulla terra per perdersi nella natura selvaggia.”

Dimensions:

cm. 70×105 edition of 7+1 € 700,00
cm. 100×150 edition of 3+1 € 1.200,00

Material:

Stampa inkjet FINE ART
Carta in fibra di COTONE MOAB ENTRADA Rag Bright
Colori UltraChrome K3 Epson
Certificato di autenticità Firmata, montata ed incorniciata

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Alaska: The Last Frontier #004”

Instagram


@ fineartmandala

A mandala is a spiritual and ritual symbol in Hinduism and Buddhism representing the universe.

"Are we just a Shadow?" a project by @brunarotunno. In mostra a Londra for 100 Heroines + The Royal Photographic Society, during  Kensington/Chelsea Art week.Opening 28th. London friends hope to see you all there!
Thanks Gisela Torres! 
RPS Hundred Heroines: Women in Photography Today 
#UnframingIdentities #KCAW19 #brunarotunno #fineartphotographer #art #artist #fineartist #photography #exhibition #gallery #fineartgallery #fineart #fineartphotography
Manhattan seen from Queens - ph. Daniele Testa @dani_head

#danieletesta #photographer #manhattan #queens #art #artphotography #clouds #photography #fineart #fineartphoto #gallery  #fineartphotography #newyork #ny #visual #fineartphotographer #mandalacreativeproductions #contact info@mandalacp.it
#Repost @brunarotunno “Human Voice” a collection of portraits from everywhere.
From my book “Women in Bali”, the legendary dancer Ni Ketut Cenik, resting after a performance.
#bali #portrait #portraitphotography #ceremony #magnumphotos #documentingwomen #friendsinperson  #womanphotographer #womenstreetphotographers #myfeatureshoot #travelphotography #exxplorevision #canonphotography #saatchigalerylondon #burnmagazine #photocommune #nationalportraitgallery